GG CARAVANS

Cosa non fare in camper: errori da evitare

È appena iniziata la tua vita da camperista e ti domandi che cosa non fare in camper?

Questo è l’articolo per te.

La massima libertà di camperisti e camperiste richiede che si conoscano regole per la sicurezza e accorgimenti per un’organizzazione che riduca al minimo il rischio di inconvenienti.

Ecco, quindi, alcuni consigli che fanno luce sui più comuni errori da evitare.

Lo spazio di manovra di un camper: occhio all’ingombro

Neofiti e neofite delle vacanze in camper possono sentirsi inizialmente impacciati nella guida della nuova casa vacanze mobile per le maggiori dimensioni rispetto a un’automobile.

Ben presto però si acquisisce sicurezza.

È qui che l’asino potrebbe cascare.

Infatti, proprio quando inizia a sembrare facile la valutazione dello spazio di manovra del camper, l’attenzione cala e si fanno errori.

Rispetto a quella di una utilitaria o una berlina, la parte posteriore di van e motorhome ha maggiori punti ciechi.

La visibilità ridotta può portare a errori di manovra e conseguenti colpi alla struttura.

Per evitare incidenti, è bene farsi aiutare da un compagno o una compagna di viaggio, che dia un’occhiata diretta allo spazio effettivo per la manovra.

Insomma, chiedi a qualcuno di scendere e dirti se c’è spazio sufficiente.

Il camper va, gli oggetti ballano

Quando il camper è in movimento, ogni oggetto a bordo può spostarsi, essere sballottolato e rompersi, se non è correttamente fissato.

Ecco quindi alcuni aspetti cui bisogna fare attenzione prima di mettersi in marcia:

  • ante della cucina, dell’armadio e porte devono essere tutte chiuse e bloccate;
  • non va lasciato niente sui ripiani o sul tavolo;
  • bicchieri e stoviglie vanno protette in modo che non sbattano e non siano sottoposti a vibrazioni eccessive;
  • finestre e lucernari devono essere ben chiusi;
  • ogni carico va opportunamente fissato.

In camper viaggia il necessario

Ogni sono in commercio camper molto capienti che permettono davvero di portare tutto ciò che permette di trascorrere una vacanza divertente e comoda.

Ma per quanto i vani siano ampi e numerosi, non si deve esagerare.

Infatti, ogni camper ha un limite di peso da non superare.

È importante quindi prendere tutto ciò che serve sul fronte dell’abbigliamento e delle provviste, senza dimenticare però che è possibile fare acquisti una volta giunti a destinazione.

Per esempio, il pieno d’acqua si può fare all’arrivo, in campeggio o nell’area sosta attrezzata.

I serbatoi di acque grigie e acque nere in camper

In camper ci sono il serbatoio delle acque grigie e il serbatoio delle acque nere.

Il primo è collegato agli scarichi dell’acqua della cucina e della doccia.

Il secondo raccoglie, invece, i liquidi che derivano dal wc.

Nelle aree di sosta, quindi, bisogna fare ben attenzione a svuotare le due cassette negli scarichi corrispondenti: il serbatoio delle acque grigie va svuotato nello scarico delle acque grigie, quello delle acque nere nello scarico delle acque nere.

Tutti seduti, con le cinture di sicurezza allacciate

Mentre il camper è in marcia, per legge, è severamente vietato spostarsi da una parte all’altra dell’automezzo.

Bisogna stare ognuno al proprio posto con le cinture di sicurezza allacciate, come in una normale automobile.

Non ci si può preparare una merenda, mentre il nostro compagno, o compagna, di viaggio guida.

Né si può fare un caffè, mettersi a letto a fare un sonnellino, usare il bagno o fare la doccia.

Per van, motorhome e furgonati valgono le stesse norme di sicurezza in vigore per le autovetture.

Abbassi gli sprechi

Le risorse in camper sono limitate.

È vero che in campeggio e nelle aree attrezzate è possibile fare rifornimento, ma in linea generale occorre adottare un atteggiamento oculato.

In particolare, le due risorse fondamentali che non devono mai scarseggiare e vanno quindi usate con attenzione sono l’acqua e il gas.

L’acqua si usa per tutte le operazioni di pulizia, del corpo e delle stoviglie.

Le bombole del gas sono collegate alla cucina, alimentano il frigo, e si usano per lo scaldabagno e per il riscaldamento, quando si parte per una settimana bianca in camper.

Ne far fronte a tutte queste funzioni necessarie della vita quotidiana, è importante chiamare a sé un po’ di spirito del risparmio.

L’importanza della pianificazione

Nel vocabolario dei sinonimi, camper significa anche libertà.

Quando finalmente la nuova casa vacanze a quattro ruote è lì parcheggiata a pochi passi da casa la tentazione di partire all’avventura è grande.

In realtà, per una vacanza con tante tappe diverse, è importante prepararsi un itinerario di massima prima di partire.

Infatti, bisogna individuare dove si trovano piazzole per i camper attrezzate, campeggi, posti dove fare rifornimento.

Contattaci

Contattaci subito per ogni necessità!
commodo dictum justo sit amet rhoncus. In hac habitasse platea dictumst.

GG CARAVANS

GigiCaravans, con i suoi 30 anni di esperienza nel settore, rappresenta un centro di riferimento per la zona del nord Milanese e della Brianza per la vendita, il noleggio e la manutenzione di camper. Nel piazzale da oltre 5000 mq. puoi trovare camper nuovi Benimar / Pilote e usati delle migliori marche quali Benimar e Bavaria.
Puoi noleggiare facilmente il camper dei tuoi sogni oppure usufruire di uno dei nostri fantastici pacchetti vacanza.

I NOSTRI SERVIZI

Categorie news

Novità

PILOTE G720 FC EVIDENCE
PILOTE G720 FC EVIDENCE
PILOTE G720 FC EVIDENCE

Contattaci

oppure
Compila il form di richiesta

Contattaci

Contattaci subito per ogni necessità!


Siamo a disposizione per mostrarti modelli nuovi e usati, configurazioni degli interni disponibili, offerte e prezzi di listino.